Blog: http://passacantando.ilcannocchiale.it

Il faro sul Colle

Questa giornata di tregenda - meritato frutto delle "dimissioni non dimissioni" del Satana e della confusione politica che ne segue - si chiude con il raggio di sole della nomina di Mario Monti a senatore a vita.

Con ciò il Presidente della Repubblica ha inviato ai mercati un chiaro messaggio: non c'è solo un'Italia mefitica, c'è anche un'Italia pulita e colta, tecnicamente dotata. Questa Italia fa corpo unico in questo momento tragico.

Da oggi tutti sappiano che Mario Monti gode della mia illimitata fiducia - manda a dire Napolitano ai mercati, ma anche alle forze parlamentari - ed il suo prossimo governo, che certamente sorgerà dal lavorio di questi giorni e di queste ore, nasce sotto i miei auspici in un quadro di emergenza nazionale e di unità. E chi si contrapporrà sappia che si sta contrapponendo alla Nazione.

La conclusione va da sé: sta per nascere il Governo del Presidente, ma soprattutto il timone della nazione sta per passare in mani capaci e pulite.

Pubblicato il 9/11/2011 alle 19.24 nella rubrica Diario.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web